Il Gruppo Padano di Piadena

- HOME PAGE
- BIBLIOTECA POPOLARE DI PIADENA
- QUADERNI DI PIADENA
- COOPERAZIONE
- CANTI POPOLARI RACCOLTI
- CANTI CREATI
- EMIGRANTI
- ALBUM FOTOGRAFICO
- IL GRUPPO PADANO OGGI

 


E-MAIL

 

Piadena in internet
Bacheca n.23
luglio 2018

Il Gruppo Padano di Piadena (da sinistra: Bruno Fontanella, Delio Chittò, Amedeo Merli, Sergio Lodi)

foto utili per una… riflessione

Gruppo Padano di Piadena

6 maggio 1962: al Piccolo Teatro di Milano

Gruppo Padano di Piadena
23 giugno 2018: a Torre dei Picenardi


 

Piadena in internet
Bacheca n.23
dicembre 2015

Il Gruppo Padano di Piadena e Gruppo Musicale del Museo Cambonino di Cremona augurano buone feste e buon anno 2016

Nella foto: il Gruppo Padano di Piadena e il Gruppo di Musica Popolare del Museo Cambonino di Cremona in concerto al Teatro Bibiena di Mantova in data 14 dicembre 2015

È stato bello condividere l'amicizia con tante persone che nel corso degli anni ci sono state vicine, incoraggiandoci a continuare nella nostra attività di valorizzazione e salvaguardia di un aspetto importante della Cultura Contadina (il canto e la musica popolare) che in tanti oggi ancora ignorano

 


 

Piadena in internet
Bacheca n.22
dicembre 2014

Buone feste agli amici del Gruppo Padano di Piadena

A tutti ricordiamo che il 2014 è stato un anno triste
per il Gruppo Padano di Piadena

Sono venuti infatti a mancare due nostri soci:
Mario Lodi e Luigina Oneda


A Mario e Luigina abbiamo dedicato il concerto che ha avuto luogo domenica 26 ottobre a Piadena, presso il Teatro parrocchiale, con testimonianze, canti e immagini sulla loro vita e sul contributo dato all’attività della nostra Associazione Culturale

Momenti del concerto in ricordo di Mario e Luigina (foto Davide Bazzani)


 

Piadena in internet
Bacheca n.21
dicembre 2013

auguri 2013


 

Piadena in internet
Bacheca n.20
dicembre 2012

Buone Feste

Dal Gruppo Padano di piadena

Il Gruppo Padano di Piadena ha ricordato quest’anno il suo 50° con un Concerto, una Mostra di circa 60 pannelli, e la pubblicazione di un nuovo CD

La copertina del CD

Il Gruppo Padano durante il Concerto del 50°

 


Piadena in internet
Bacheca n.19
dicembre 2011

 

 


 

Piadena in internet
Bacheca n.18
dicembre 2010

1) Corsi gratuiti di mandolino e canto popolare tradizionale - Volantino

2) Stage di musica d’insieme per mandolinisti e chitarristi - Volantino

3) Proposta per Museo Arte e Cultura contadina - Volantino

 


 

 

Piadena in internet
Bacheca n.17
gennaio 2010

Attività del Gruppo Padano di Piadena nell’anno 2009

Riepiloghiamo le più importanti:

1) 8 marzo. Teatro Parenti di Milano: spettacolo “Sebben che siamo donne” con Ivana Monti

2) In marzo viene stampato il libro “Il Gruppo Padano di Piadena 1962-2009: quarantotto anni di ricerca e di spettacoli sulla cultura popolare” (vedi articoli La Provincia del 3 marzo e Cronaca del 3 marzo)

3) In aprile: “Sebben che siamo donne” al Teatro Filodrammatici di Cremona con Ivana Monti (vedi La Provincia del 14 aprile)

4) 2 giugno. Piadena: Spettacolo “Piadena, un paese da raccontare” (vedi articoli La Provincia del 7 maggio, e alcune foto)

5) 6 luglio: Campo sportivo di Piadena. “Sebben che siamo donne” con Ivana Monti

6) Settembre: partecipazione all’iniziativa “Cheese” di Bra (Cuneo) organizzata dalla associazione Slow Food” con canti della tradizione contadina

7) 4 settembre: Castello di Pandino (Cr) “Sebben che siamo donne” con Ivana Monti

8) 8 novembre. Piadena: presentazione della lezione/concerto sul canto popolare e le sue origini (vedi La provincia del 9 novembre e La Cronaca del 6 novembre)

9) Canti in osteria alla trattoria Alba di Vho (vedi La Repubblica del 25 novembre)

10) Inizio attività “Cantare insieme” (vedi locandina) in collaborazione con il Centro Anziani di Piadena. L’iniziativa continuerà fino alla organizzazione di un concerto.

11) Attività programmate per il 2010: concerto lezione nelle scuole per spiegare il canto popolare.

 

A tutti i nostri amici auguriamo buon…avvenire!

 


 

Piadena in Internet
Bacheca n. 16
marzo 2009

Gruppo padano 1962-2009
Il libro pubblicato per i quarantotto anni di attività del Gruppo Padano di Piadena

 

 

Sebben che siamo donne
8 marzo 2009 "Sebben che siamo donne" al teatro Parenti di Milano con Ivana Monti

 


 

Bacheca n. 15
giugno 2008

 

Il Gruppo Padano di Piadena ringrazia i visitatori del nostro sito internet che in questi anni hanno voluto essere informati della nostra attività.
Per alcuni mesi non abbiamo aggiornato il nostro sito.
Lo facciamo ora con una sintesi del lavoro svolto dal 2007 ad oggi.

Alcuni visitatori ci hanno chiesto chiarimenti sul rapporto tra Gruppo Padano di Piadena e il gruppo “I giorni cantati” di Calvatone.
La motivazione della richiesta è che in alcuni spettacoli il gruppo “ I Giorni Cantati” è stato presentato dalla stampa come Gruppo Padano di Piadena.

Chiariamo che il gruppo “I Giorni cantati” si è costituito successivamente al nostro, è autonomo, e si è così denominato dal titolo di un Disco del Gruppo Padano edito nel giugno 1968 a cura di Gianni Bosio.

Il Gruppo Padano di Piadena costituitosi nel 1962 è una Associazione Culturale senza fini di lucro con uno Statuto che ne fissa le finalità.

La nostra attività recente

Anno 2007:
20 gennaio Mariana (Mn): spettacolo in collaborazione con la compagnia dialettale di Acquanegra s/C
10 marzo: concerto di canti popolari presso la Casa di riposo “Busi” Casalmaggiore
11 marzo: Piadena (Teatro) PIADENA, STORIE della Memoria.
    - Articolo del quotidiano La Provincia di Cremona del 23.02.2007 (formato jpg)
    - Articolo del quotidiano La Provincia di Cremona del 23.02.2007 (formato pdf)
    - Articolo del quotidiano La Provincia di Cremona del 12.03.2007 (formato jpg)
    - Articolo del quotidiano La Provincia di Cremona del 12.03.2007 (formato pdf)
14 aprile Casalmaggiore (Parco Comunale): concerto di canti popolari
29 aprile. Mantova Circolo Salardi: La Storia degli Italiani nei canti popolari
29 aprile. Casteldario (sera) Festa dell’Unità: La Storia degli Italiani nei canti popolari
1 maggio. Calvatone. Spettacolo con canti e letture dialettali alla Festa della Cooperativa Iris
16 giugno: Cremona, Cral Ospedale. Spettacolo con canti e letture dialettali con gli attori Fantini/Manfredini
27 giugno: Castelponzone (Festival delle Muse): “Canti popolari e mandolini nella terra di Stradivari
    - Depliant del concerto (formato jpg)
    - Depliant del concerto (formato pdf)
    - Articolo del quotidiano La Provincia di Cremona 27.06.2007 (formato jpg)
    - Articolo del quotidiano La Provincia di Cremona 27.06.2007 (formato pdf)
    - Articolo del quotidiano La Provincia di Cremona 29.06.2007 (formato jpg)
    - Articolo del quotidiano La Provincia di Cremona 29.06.2007 (formato pdf)
29 luglio: Suzzara. Festa Regionale dell’Unità: “M.Goia e il delitto Matteotti” con Ivana Monti, Gruppo
    - Fotografia (formato jpg)
    - Fotografia (formato pdf)
Padano, Filarmonica Carpi e mondine Novi
7 settembre: Piadena, inaugurazione mostra sulla cooperazione a Piadena in occasione della Fiera di Piadena
    - Depliant copertina (formato jpg)    - Depliant interno (formato jpg)
    - Depliant copertina (formato pdf)    - Depliant interno (formato pdf)
8 settembre: Fiesse (Bs): spettacolo in collaborazione con la compagnia dialettale di Acquanegra s/C
23 settembre: Carpi (Mo). Canti Popolari alla Festa dell’uva al Circolo Arci
25 novembre: Trattoria dell’Alba Vho: Canti e musiche in osteria
2 dicembre: Piadena “E se tu fossi una regina”: spettacolo dedicato a Maria Grazia Foglio, socia del nostro Gruppo che ci ha lasciato dopo una lunga malattia.
    - Depliant spettacolo (formato jpg)
    - Depliant spettacolo (formato pdf)
    - Articolo Provincia 7 luglio 2007 (formato jpg)
    -
Articolo Provincia 7 luglio 2007 (formato pdf)
16 dicembre: Acquanegra s/C (Mn): concerto di Canti popolari alla Casa di Riposo
23 dicembre: Bozzolo (mn) Osteria Arci con Gruppo Padano (prove canti e musiche d’osteria)
28 dicembre: Museo F.lli Cervi Gattatico: “La mia idea non muore” spettacolo con Ivana Monti, Gruppo Padano, Filarmonica Carpi e mondine Correggio
    - Locandina (formato jpg)
    - Locandina (formato pdf)

Anno 2008:
24 gennaio Trattoria Alba Vho: Canti e Musiche in Osteria con Gruppo Padano e trio a plettro
    - Articolo del quotidiano La Provincia di Cremona 26.01.2008 (formato jpg)
    - Articolo del quotidiano La Provincia di Cremona 26.01.2008 (formato pdf)
    - Fotografia (formato jpg)
    - Fotografia (formato pdf)
6 febbraio: Cremona piazza Comune registrazione per Linea Verde Rai1. Sarà trasmessa 2 marzo
22 febbraio: Cremona Ristorante Mellini: Canti e Musiche in Osteria con Gruppo Padano e trio a plettro
13 aprile: Scandolara Ravara. Canti popolari e mandolini nella terra di Stradivari con Gruppo Padano e Quartetto Sterzati
    - Fotografia 01 formato jpg  - Fotografia 02 formato jpg
    - Fotografia 01 formato pdf  - Fotografia 02 formato pdf

20 aprile: Piadena (zona Ragazzi): canti contadini alla Festa del Luertis
5 maggio: Soresina (Teatro Comunale) Canti popolari con Gruppo Padano
17 maggio: Bellaria-Igea: partecipazione alla Rassegna
La Borgata che danza
    - Depliant copertina (formato jpg)    - Depliant interno (formrato jpg)
    - Depliant copertina (formato pdf)    - Depliant interno (formrato pdf)
26 maggio: Cusano Milanino Centro Sociale Cooperativo: “La mia idea non muore: da Matteotti ai fratelli Cervi” di Ivana Monti, con Gruppo Padano, le mondine di Correggio e la banda di Carpi.
    - Depliant (formato jpg)
    - Depliant (formato pdf)

 


 

Piadena in Internet
Bacheca n. 14
marzo 2007

Primo (e forse unico)

Concorso Internazionale Mandolinistico (e chitarristico)

Città di Cremona

(nota anche perché vi nacque e morì Antonio Stradivari, costruttore di violini ma anche di mandolini)

Sabato 15 settembre 2007

Regolamento e modulo d'iscrizione

 


 

Piadena in Internet
Bacheca n. 13
febbraio 2007

Il comitato Anziani, la sezione soci Coop e il Gruppo Padano di Piadena
invitano la cittadinanza allo spettacolo


Piadena
storie della memoria


concerto di racconti, canti e musiche di ieri e oggi
dedicato agli anziani di Piadena e alla vita che ci hanno donato


Teatro Parrocchiale di Piadena
(piazza Garibaldi)
Domenica 11 marzo 2007
ore 15,30


partecipano:
Milena Fantini e Gigi Manfredini (narratori)
Quartetto a plettro "U.Sterzati"
(mandolini: Miki Nishiyama e Camilla Finardi; mandola: Sergio Lodi; chitarra: Umberto Vida)
Gruppo Padano di Piadena

Ingresso gratuito

Visualizza il volantino (formato Jpg)
Visualizza il volantino (formato Pdf)

 


 

Piadena in Internet
Bacheca n. 12

settembre 2006

 

Attività svolta e programmata nel 2006:

spettacolo di Ivana Monti: “Maria Goia e il delitto Matteotti”
Fai click sull'immagine per vederla ingrandita

1) Stampa del libro e presentazione del Concerto Loi bella va in giardino
2) Partecipazione allo spettacolo di Ivana Monti: “Maria Goia e il delitto Matteotti”, ideato per il centenario della CGIL che è stato presentato in prima nazionale a Suzzara e successivamente a Rovigo, Rozzano e Cervia.
(Articolo del Quotidiano La Cronaca - PDF 414 Kb)
3) A partire da ottobre 2006 viene organizzato il Laboratorio musicale e teatrale per approfondire alcune ricerche del Gruppo Padano e della Biblioteca Popolare sul canto popolare, sulla tradizione mandolinistica in provincia di Cremona e sulla vita di Piadena attraverso le testimonianze di vita raccolte e stampate dall’Archivio Storico della Coop di Piadena.
4) Nel corso del 2006 è continuata la collaborazione con la Compagnia dialettale di Acquanegra S/C (Mn)

Documenti e pubblicazioni del Gruppo Padano attualmente disponibili che, se richiesti, potranno essere inviati:

  • CD Loi bella va in giardino: itinerario artistico nella canzone popolare padana del nostro secolo con divagazioni e curiosità tratte dal repertorio d’ispirazione popolaresca
  • CD Racconto d’inverno: suoni e canti della stagione invernale nella Lombardia orientale.
  • CD Canta la vita: canti sociali e popolari del Gruppo Padano di Piadena
  • CD I mandolini di Stradivari con musiche originali per strumenti a plettro di autori cremonesi (prodotto in collaborazione con l’Orchestra di mandolini e chitarre “Città di Brescia”)
  • Cassetta Canta la vita: canti sociali e popolari del Gruppo Padano di Piadena
  • Il libro: La Storia degli italiani nei canti popolari
  • Il libro Loi bella va in giardino (la ballata e la canzone narrativa nella ricerca e nel repertorio del Gruppo Padano di Piadena)

 

 


 

Piadena in Internet
Bacheca n. 11

novembre 2005

I Concerti che il Gruppo Padano propone:

•  Serata mandolinistica (PDF 75 Kb)
•  Loi bella va in giardino (PDF 44 Kb)
•  Canta la vita (PDF 137 Kb)
•  E se tu fossi una regina (PDF 44 Kb)
•  La Storia degli italiani nei canti popolari (PDF 110 Kb)
•  Resistenza (PDF 54 Kb)

Documenti e pubblicazioni del Gruppo Padano attualmente disponibili che, se richiesti, potranno essere inviati:

•  CD Loi bella va in giardino: itinerario artistico nella canzone popolare padana del nostro secolo con divagazioni e curiosità tratte dal repertorio d'ispirazione popolaresca
•  CD Racconto d'inverno: suoni e canti della stagione invernale nella Lombardia orientale.
•  CD Canta la vita: canti sociali e popolari del Gruppo Padano di Piadena
•  Cassetta Canta la vita: canti sociali e popolari del Gruppo Padano di Piadena
•  Il libro: La Storia degli italiani nei canti popolari
•  CD I mandolini di Stradivari con musiche originali per strumenti a plettro di autori cremonesi (prodotto in collaborazione con l'Orchestra di mandolini e chitarre “Città di Brescia”)

PDF - Come leggere un file PDF


 

Piadena in Internet
Bacheca n. 10

giugno 2005

Il 9 giugno 2005 alle ore 21,30 nell'ambito del Progetto Jazz di Cremona è stato presentato il CD “I mandolini di Antonio Stradivari” con un concerto dell'Orchestra di mandolini e chitarre “Città di Brescia” diretta dal Maestro Claudio Mandonico.
L'iniziativa è stata promossa e coordinata dal Gruppo Padano nell'ambito della sua ricerca sulle tradizioni popolari, con il contributo della Provincia di Cremona.
Il lavoro di ricerca e di studio sul mondo mandolinistico cremonese (coordinato dal Maestro Ugo Orlandi, docente di mandolino al Conservatorio “Pollini” di Padova nonché mandolinista di fama mondiale), conclude così la sua prima fase ( pubblicazione del CD) e continuerà, se riusciamo a trovare una copertura finanziaria, con la pubblicazione di un libro sulla storia e sulle attività del mondo mandolinistico cremonese da Stradivari a oggi (la pubblicazione potrebbe avvenire nei primi mesi del 2006)

Tra le iniziative del 2005 segnaliamo il Concerto del Gruppo Padano di Piadena “RESISTENZA, testimonianze e canti per la Libertà” che è stato presentato per la prima volta al Cinema Italia di Piadena il 24 aprile 2005 nell'ambito delle manifestazioni per il 60° della Liberazione organizzate dalla Associazione “Il Cantiere di Piadena”.
Chi è interessato al Concerto può contattare il Gruppo Padano tramite la posta elettronica in prima pagina di questo sito.

Documenti e pubblicazioni del Gruppo Padano attualmente disponibili che, se richiesti, potranno essere inviati: 
•  CD Loi bella va in giardino : itinerario artistico nella canzone popolare padana del nostro secolo con divagazioni e curiosità tratte dal repertorio d'ispirazione popolaresca
•  CD Racconto d'inverno : suoni e canti della stagione invernale nella Lombardia orientale.
•  CD Canta la vita : canti sociali e popolari del Gruppo Padano di Piadena
•  Cassetta Canta la vita : canti sociali e popolari del Gruppo Padano di Piadena
•  Il libro: La Storia degli italiani nei canti popolari
•  CD I mandolini di Stradivari con musiche originali per strumenti a plettro di autori cremonesi (prodotto in collaborazione con l'Orchestra di mandolini e chitarre “Città di Brescia”)

 


Piadena in Internet
Bacheca n. 9

marzo 2005

 

Segnaliamo l'aggiormento del sito del Gruppo Padano di Piadena con l'inserimento di parte dell'archivio fotografico delle attività effettuate dalla fondazione al 2004. I documenti sono leggibili presso l'Archivio Fotografico al n. 4 “foto attività del Gruppo Padano”

Sono disponibili inoltre i seguenti documenti che, se richiesti, potranno essere inviati:

•  CD Loi bella va in giardino : itinerario artistico nella canzone popolare padana del nostro secolo con divagazioni e curiosità tratte dal repertorio d'ispirazione popolaresca

•  CD Racconto d'inverno : suoni e canti della stagione invernale nella Lombardia orientale.

•  CD Canta la vita : canti sociali e popolari del Gruppo Padano di Piadena

•  Cassetta Canta la vita : canti sociali e popolari del Gruppo Padano di Piadena

•  Il libro: La Storia degli italiani nei canti popolari

 


Piadena in Internet
Bacheca n. 8

gennaio 2004

 

Regione Lombardia - Provincia di Cremona - Comune di Piadena - Coop Unione

La storia degli italiani
nei canti popolari

Presentazione del libro e del nuovo CD
con la partecipazione del GRUPPO PADANO DI PIADENA

Interverrà il dott. Marco Dossena, Assessore alla Cultura della Provincia di Cremona

PIADENA

Sala Civica di via Aldo Moro

VENERDI 27 FEBBRAIO

ORE 21.00

 

La Copertina del quaderno
La Copertina del quaderno

Copertina del CD (fronte)
Copertina del CD (fronte)

Copertina del CD (retro)
Copertina del CD (retro)

Il canto popolare e la storia degli italianiI canti popolari appartengono a una cultura secolare che esisteva quando l’Italia non c’era ancora:
era la cultura, cioè il modo di vivere, di pensare, di raccontare la propria vita, espressa e tramandata
di generazione in generazione dagli strati più umili della civiltà contadina.
Nei canti che il Gruppo Padano di Piadena ha raccolto dagli anni sessanta, studiandoli e interpretandoli come documenti storici, c’è ogni aspetto di quella vita: dalle ninne nanne alle filastrocche pedagogiche per i bambini, alle conte per giocare; dalle condizioni di miseria dei contadini alla fatica delle donne in filanda e in risaia, e alle drammatiche decisioni degli emigranti di andare verso paesi lontani.
Nella civiltà contadina, nonostante la miseria, la gente cantava durante il lavoro nei campi e nelle filande, nelle osterie, nelle aie, nelle risaie, persino in trincea. Cantava la propria vita testimoniando sofferenze, fatiche, sentimenti d’amore.Quando l’idea di una Italia unita si realizzò, il canto accompagnò le lotte dei patrioti e le guerre per l’indipendenza, eventi ai quali i contadini e gli operai erano estranei in quanto esclusi dalla vita politica. Ma dal 1870, con la conquista di Roma e la nascita di uno Stato italiano indipendente che aveva molti problemi da affrontare, appare sulla scena sociale la presenza di una civiltà emarginata che prende coscienza dei suoi diritti. Il concerto vocale e strumentale che il Gruppo Padano presenta è una sintesi della storia degli italiani raccontata anche con i canti, nei quali ci sono i sentimenti di un popolo ancora emarginato che ha una sua cultura e lotta per ottenere diritti sempre negati.
La prima parte, “Quando l’Italia non c’era”, documenta la nascita dell’idea di uno Stato Unitario, le prime lotte dei patrioti, le guerre per l’indipendenza fino alla presa di Roma.“I problemi dell’Italia unita” mette in primo piano il problema della miseria dei contadini, le loro proteste e il processo di Venezia che fece conoscere a tutti gli italiani le loro condizioni.
E aggiunge quelle delle filere, delle mondine e degli emigranti.“La protesta e la lotta” descrive le lotte di quelli che, rimasti in patria, agiscono creando una organizzazione sociale autonoma (leghe, società di Mutuo Soccorso, cooperative) e azioni dirette: manifestazioni e scioperi.“L’inutile strage” definizione della I° guerra mondiale da parte del Papa Benedetto XV, è dedicata a quella guerra che divise gli italiani, ebbe tanti morti e mutilati e non risolse i problemi sociali.L’ultima parte, “Dal fascismo dalla Resistenza” descrive l’opposizione del popolo alla dittatura nascente e poi alla guerra voluta da Mussolini e Hitler. Infine, con i canti della Resistenza, il popolo partecipa alla Liberazione e diventa quindi protagonista della storia degli italiani, che conquistano così il diritto al voto, con il quale scelgono la Repubblica e scrivono la nuova legge, la “Costituzione” che sancisce la libertà, la democrazia, il lavoro.Questo testo non è un libro di storia ma una proposta per capire l’evoluzione sociale del nostro popolo non solo come un susseguirsi di guerre e di conquiste ma soprattutto come l’insieme degli aspetti più significativi che la caratterizzano: la letteratura, l’espressività e le tradizioni popolari, l’arte, le feste, la musica, tutto ciò che ci appartiene come cittadini che vogliono difendere la libertà e creare un mondo migliore.

 

Piadena in Internet
Bacheca n. 7

gennaio 2003


Fino ad ora, sul sito che stai visitando, il Gruppo Padano di Piadena ha pubblicato i seguenti documenti:a) "Domenica è sempre domenica" (sulla condizione giovanile: testimonianze del 1958)
b) "L'animale domestico" (sulla condizione della donna: testimonianze raccolte nel 1974)
c) "Le donne della filanda" (quaderno pubblicato nel 1977 con testimonianze sulla vita nella
filanda di Piadena
d) Alcuni canti creati (testo e musica):
- Li braghini rifudadi (parole del falegname Augusto Dellabassa)
- L'Usignol (parole del contadino Gaetano Ferrari, detto "Tano Baracca"
- Da piccola vedevo (parole di Fiorella Terrazza)
- La Not (parole del contadino Gaetano Ferrari, detto "Tano Baracca")
- Santa Caterina dei pastai (da una testimonianza di un operaio di un pastificio)
e) "Quan serum putei" (Quando eravamo bambini): testimonianze raccolte dal Comitato Anziani di Piadena e pubblicate nel 1973 a cura dell'Archivio Storico della Coop
f) La cooperazione piadenese (testimonianze di alcuni cooperatori raccolte nel 1976 sulla storia della Cooperativa di consumo)
g) Racagn (Attilio Arcagni, burattinaio di Piadena)
h) La guerra dei tre anni (testimonianze sui giochi dell'infanzia di ragazzi del Comune di Drizzona)
i) La filanda : autobiografia di Adelaide Bona e i canti popolari (testo e musiche) che cantava
j) Piadena nera (testimonianze sulla vita a Piadena nel ventennio fascista)
k) Sciopero! (testimonianze sulle lotte contadine del 1948-49)
k) Canti popolari raccolti dal Gruppo Padano nel piadenese (testo e musica)
l) Parla la base (testimonianze di base sulla vita sociale e politica a Piadena)
m) La Storia del Natale (primo quaderno della Biblioteca Popolare stampato nel dicembre 1957)
n) Per non dimenticare (testimonianze di piadenesi deportati in Germania)
o) Canti Popolari raccolti (alcuni canti della ricerca nella zona piadanese)
p) L'Italia l'è malada (le canzoni del primo spettacolo di canti sociali realizzato nel 1964)
q) Emigranti: la testimonianza della piadenese Noris Meller) inviataci dal Canada
r) Album fotografico
s) L'amore (testimonianze di anziani piadenesi sulla loro vita affettiva)

t) "E se tu fossi una regina" (spettacolo presentato al Teatro Pagano di Canneto s/O (Mn) in data 8 marzo 2003